Il punto. Magistero e omosessualità: dalla lettera del cardinale Ratzinger ad «Amoris laetitia»

Articolo di Luciano Moia pubblicato su Avvenire del 7 maggio 2016, pag.17

Interventi del magistero e persone omosessuali. Non si tratta, come qualcuno sarebbe portato a credere, di un’invenzione di papa Francesco. Già trent’anni fa (1986), la Congregazione per la dottrina della fede, prefetto il cardinale Joseph Ratzinger, scriveva nella Lettera per la cura pastorale delle persone omosessuali: Continua a leggere “Il punto. Magistero e omosessualità: dalla lettera del cardinale Ratzinger ad «Amoris laetitia»”

Annunci

Una chiesa multicolore. Tutti diversi ma, grazie a Dio, tutti in cammino

Riflessioni di Suor Stefania Baldini di Prato sul IV Forum dei Cristiani LGBT (Albano 15-17 maggio 2016)

Sono suor Stefania, domenicana dell’Unione S. Tommaso d’Aquino, la stessa congregazione di Sr. Fabrizia, che da tanti anni accompagna il gruppo Kairos di Firenze. Quando gli amici di Kairos mi hanno invitata a partecipare al IV Forum dei Cristiani LGBT di Albano Laziale mi sono commossa perché non avrei forse osato prendere io l’iniziativa di auto-invitarmi. Continua a leggere “Una chiesa multicolore. Tutti diversi ma, grazie a Dio, tutti in cammino”

Cristiani e omosessuali. Finalmente una sensazione di normalità

Riflessioni di Filippo del gruppo Kairos di Firenze sul IV Forum dei Cristiani LGBT (Albano 15-17 maggio 2016)

Una strana sensazione di normalità. Accompagnata da una dolce e piacevole percezione di benessere. Non c’è dubbio è questo il primo fotogramma che mi torna alla mente riavvolgendo il nastro dei tre giorni del nostro Forum ad Albano. Rivedendomi seduto nella grande sala dove si sono svolti i momenti comunitari, durante una delle preghiere mi sono guardato attorno ed è stato come un già vissuto; mancava solo che indossassi la mia uniforme da scout ed il quadro sarebbe stato completo. Continua a leggere “Cristiani e omosessuali. Finalmente una sensazione di normalità”

Mondi possibili. Il Forum e noi, genitori di un figlio cattolico e gay

Riflessioni di due genitori con un figlio gay presenti al IV Forum dei Cristiani LGBT (Albano 15-17 maggio 2016)

Per noi genitori di un ragazzo omosessuale, il bisogno di essere al Forum dei Cristiani LGBT di Albano Laziale è nato dall’esigenza di misurarci con un vissuto apparentemente contraddittorio: quello di un ragazzo di educazione laica che, nel momento difficile del suo coming out, ha aderita in maniera sempre più sentita ai valori della chiesa cattolica. Una contraddizione tanto più palese se correlata ad una Chiesa ufficiale che non accoglie gli omosessuali nella loro interezza. Continua a leggere “Mondi possibili. Il Forum e noi, genitori di un figlio cattolico e gay”

Accompagnare Spiritualmente nelle Frontiere Esistenziali: le persone omosessuali credenti

Documento finale del Corso di formazione per operatori pastorali “Accompagnare Spiritualmente nelle Frontiere Esistenziali: le persone omosessuali credenti” (Casa del Sacro Cuore a Galloro (Ariccia, 17-19 Aprile 2015)

Chi si rende disponibile per l’accompagnamento spirituale delle persone omosessuali[1] deve essere consapevole di muoversi in una vera e propria zona di frontiera. Nella frontiera si con-frontano due diversità (di linguaggio, cultura, istituzioni, norme, etc.) che possono incontrarsi pacificamente (frontiera-soglia), oppure scontrarsi (frontiera-muro). Continua a leggere “Accompagnare Spiritualmente nelle Frontiere Esistenziali: le persone omosessuali credenti”

Non sono solo. Dalla mia accoglienza a Kairos al cammino del Forum

Testimonianza di Francesco del gruppo Kairos di Firenze
.
Ciao a tutti. Mi chiamo Francesco, ho 27 anni e sono originario di Brescia. Da qualche anno il lavoro, la curiosità, e anche un senso di necessità di allontanarmi dalla mia città natale, mi hanno portato a Losanna, in Svizzera.

Ho capito ed accettato la mia omosessualità solo negli ultimi anni, dopo un paio di relazioni eterosessuali con ragazze splendide, ma che non potevo rendere felici e che mi lasciavano dentro un senso di tradimento e di non essere all’altezza. Continua a leggere “Non sono solo. Dalla mia accoglienza a Kairos al cammino del Forum”