I credenti LGBT saranno al NapoliPride ‘alla luce del sole!’

Comunicato stampa del 26 giugno 2010

Il 26 giugno 2010 anche le donne e gli uomini dei gruppi di cristiani omosessuali italiani, cattolici ed evangelici, sfileranno al Pride nazionale di Napoli per chiedere una società senza discriminazioni e per ricordare, anche alle loro chiese, che Dio ci ha fatto tutti “a sua immagine e somiglianza”. Saranno nel lungo corteo del NapoliPride 2010 con i loro striscioni, la loro testimonianza e porteranno al collo una piccola croce, unica compagna nel loro cammino quotidiano.Sfileranno sotto il sole partenopeo ‘alla luce del Sole’, come recita lo slogan della manifestazione, insieme a tante altre realtà associative, a esponenti della società civile italiana e a tantissime persone gay, lesbiche e trans.

Inoltre, per tutta la giornata del Pride, una delle piazze cittadine ospiterà un gazebo informativo* su “fede e omosessualità” allestito dai gruppi Ponti Sospesi di Napoli e da Nuova Proposta di Roma dove, con l’aiuto di volontari giunti da tutt’Italia, saranno distribuiti materiali informativi realizzati dai gruppi italiani e dai volontari del progetto gionata.

Al  termine del Pride, i credenti omosessuali italiani si ritroveranno tutti insieme per una cena a buffet offerta dal gruppo Ponti Sospesi di Napoli, nei locali offerti dalla comunità valdese di Napoli.
Il Napoli Pride di Sabato 26 giugno 2010 sarà per i cristiani omosessuali una giornata di riflessione, un giorno di uguaglianza e d’inclusione, una giornata in cui ringrazieranno Dio per “averci fatto come siamo”.
Sarà un giorno in cui in cui gay e lesbiche cristiani proclameranno, ancora una volta, che “Non c’è più giudeo né greco; non c’è più schiavo né libero; non c’è più uomo né donna, poiché tutti voi siete uno in Cristo Gesù” (Galati 3:28).

Quanti vorranno partecipare al Pride insieme ai gruppi di credenti omosessuali, oppure offrirsi come volontari al gazebo informativo o partecipare all’agape-cena di fine Pride sono invitati a contattare il gruppo Ponti Sospesi di Napoli, responsabile in loco dell’organizzazione, all’email pride2010@gruppopontisospesi.eu o telefonando al 333-1889014 (ore 15-20)

Inoltre, per quanti volessero soggiornare in città, i volontari del gruppo napoletano hanno realizzato un elenco di affittacamere e pensioni che possono essere contattati per fermarsi in città. Per consultarlo cliccare qui (file pdf)

L’appuntamento per coloro che parteciperanno al corteo del Pride di Napoli con i gruppi di cristiani omosessuali è per Sabato 26 giugno 2010, alle ore 14.00 a Piazza Cavour, sulle scale dell’Istituto Campanella (un edificio scolastico di una decina di piani, situato di fronte ai giardini, poco distante dalla fermata della metro di Piazza Cavour), per non perdersi eccovi una mappa.

Il Pride è vicino. Tu che fai. Vieni? Noi ci saremo e ti aspettiamo. Happy Day Pride!
  .

* Il gazebo informativo e la stampa del materiale informativo che sarà distribuito al Napoli Pride saranno realizzati grazie al contributo finanziario del FORUM ITALIANO DEI CRISTIANI OMOSESSUALI

Annunci